Filantropia

Steven Seagal nella sua vita si è sempre impegnato per le associazioni di beneficenza, creandone di nuove e sostenendole.

Seagal ha intelligentemente sfruttato la sua notorierà per varie cause filantropiche, per i bambini bisognosi di tutto il mondo, l’ambiente, i diritti degli animali e progetti sull’AIDS.
Il suo profondo amore e la cura per la sua famiglia (Seagal è Buddista) sono la base del suo impegno a fare la sua parte per rendere questo mondo migliore.
Steven ha sempre sostenuto e supportato il rispetto e la cura per l’ambiente mostrando anche una profonda devozione per il suo prossimo.

Di seguito riportiamo in dettaglio solo “alcuni” dei successi umanitari di Seagal di cui è profondamente orgoglioso.
Premi

  • First Annual Environmental Media Awards 30 settembre
    1991
  • PETA Humanitarian Award nel 1999
  • Sashi 2001 Humanitarian Award
  • Onorato come il primo cittadino privato che ha contribuito a distruggere un
    ordigno nucleare

Steven è anche un assiduo frequentatore di orfanotrofi e ospedali pediatrici di tutto il mondo in cui porta doni e il suo amore per i bambini malati e svantaggiati.

La mia devozione per i bambini deriva direttamente dalla mia devozione alla Divina

Per un buddista la filosofia è quella di mettere gli altri prima di noi stessi

Steven aiuta e sostiene il progetto Save A Millions Lives Campaign avviato dal Neko Tech Centre della regione Ada del Ghana.

E’ un progetto sanitario che si occupa di una vasta gamma di questioni che riguardano la comunità a causa delle note epidemia di HIV & AIDS nella regione.

Steven ha visitato i pazienti del Centro di Chirurgia Bakulev cardio-vascolari a Mosca e ha partecipato alla cerimonia di premiazione del Premio Internazionale Golden Heart per il Service to the highest ideals of mankind il 21 Maggio 2006.

Steven ha reso omaggio e ha visitato anziani e malati in Sudafrica nel 2005.

Steven anche messo il suo nome per la campagna di Be Intelligent, Not Violent avviata dalla polizia di Bucarest in Romania. Dieci bambini di un orfanotrofio sono stati invitati da Steven a partecipare le riprese di alcune scene del suo film.

L’intenzione di Seagalera quella di dimostrare ai bambini che le “lotte” nei film non sono reali e che la violenza è sempre sconfitta dall’intelligenza.

Seagal ha visitato il villaggio alluvionati di Milcovul, a 190 km (118 miglia) a nord est di Bucarest, il 6 Agosto 2005 in cui hanno consegnato un convoglio di merci provenienti da un’asta per raccogliere fondi per le vittime dell’alluvione che aveva colpito la Romania nel mese precedente.

Seagal ha partecipato a vari eventi legati al disastro dell’uragano Katrina e ha quindi deciso di tornare e fare un film a New Orleans e nell’area del Golfo.

Seagal è stato un membro della ricostruzione di New Orleans coinvolgendo le squadre speciali locali e ha aiutato a raccogliere e donare $ 250,000 per un ospedale pediatrico a New Orleans insieme allo sceriffo Jefferson Parish, Harry Lee e la leggenda country Willie Nelson.

Steven lavora anche per la pace del mondo e suo amore per la cultura giapponese lo porta a trascorrere il suo tempo come artista marziale in erba sostenuto l’evento straordinario Full Circle per restituire l’ Atomic Flame ad Hiroshima che arriverà dal Giappone a bordo della Nippon Maru. Questa fiamma è stata accesa dalle braci reali di Hiroshima 60 anni fa, dopo la prima bomba atomica ed è Protetto da Monaci Zen, la fiamma originale brucia ancora oggi ed è diventato un simbolo di speranza per la pace e un ricordo degli orrori della guerra e del nucleare, è stato anche il primo cittadino privato a sponsorizzare personalmente il disarmo e lo smaltimento di un missile nucleare russo “ad alto rischio” con una donazione di $ 100.000.

Il sindaco città di Yokohama, Hiroshi Nakada ha espresso la sua sincera gratitudine a Seagal e lo ha accolto Seagal insieme ad una delegazione del Fondo GND in una riunione formale alla presenza di membri della stampa.

Seagal è un attivista anti-droga e ha sostenuto numerose campagne, tra cui D.A.R.E Kids Drug Abuse Resistance Education and Anti-Drug Campaigns in Romania.

Per me, il denaro e la fama non sono le cose più importanti nella vita. Lo è invece la mia capacità di aiutare gli altri per ciò che conta davvero

Seagal è un amante degli animali e attivista per i loro diritti, ha lavorato con la PETA per scoraggiare il commercio di pellicce e ha scritto al Primo Ministro dell’India per incentivare una maggiore protezione legale per le mucche.

Seagal ha lavorato in modo efficace per salvare dei cani destinati ad annegare a Taiwan; ha esercitato pressioni sul premier di Taiwan per firmare una legislazione che limiti la crudeltà sugli animali.

Egli ha anche impedito l’esportazione di cuccioli di elefante dal Sud Africa. Per questi ed altri impegni a Seagal è stato assegnato da PETA il Humanitarian Award nel 1999.

Quello che faccio in questa vita è importante solo se posso alleviare le sofferenze degli altri e se posso in qualche modo rendere il mondo un posto migliore.