20th Gen2020

Steven Seagal per il ruolo di Batman nel film del 1989

La notizia, circolata a 30 anni di uscita nel film nelle sale, arriva dallo sceneggiatore Sam Hamm, che ha dichiarato:

C’erano molte persone alla Warner Brother che volevano lanciare il Batman di Tim Burton con protagonista una star d’azione. Volevano puntare più sul casting di Batman che su quello di Bruce Wayne

Dobbiamo fare in modo che Bruce Wayne funzioni, perché Batman è, per la maggior parte, un tipo da stunt, o sarà solo qualcuno che corre in costume in una lunga scena. Non c’è bisogno dell’esperienza nelle arti marziali di, per esempio, Steven Seagal o qualcuno del genere perché puoi simulare tutto quel genere di cose. Seagal è stata una delle persone che ci è stata suggerita.

Nonostante questo Seagal non fu mai chiamato per un provino, ha raccontato Hamm.

Anche il casting di Michael Keaton è stato controverso; l’attore era noto per i suoi ruoli comici e quasi tutti credevano che non sarebbe stato preso sul serio nel ruolo di Bruce Wayne/Batman ma nonostante questo Keaton era in linea con l’interpretazione del personaggio immaginata da Hamm e Burton.