19th Dic2016

Project Triage avallato da Steven Seagal

Steven Seagal sempre dalla parte delle forze dell’ordine supporta il Project Triage che tramite il loro “Triage Pack” in caso di ferita da arma da fuoco o di coltello aiuta a fermare l’emorragia di sangue fino all’arrivo del medico, prolungando le possibilità di sopravvivenza e limitando i danni permanenti.

Visitate: http://www.projecttriage.org/ per saperne di più.

18th Dic2016

Miss Mongolia e Miss Mondo Bayartsetseg Altangerel

Steven Seagal e l’attuale moglie ìErdenetuya Batsukh hanno supportato e sponsorizzato l’elezione di Miss Mongolia e chiedono a tutti di contribuire direttamente scaricando l’APP ufficile “Miss World” per Android e Apple dai rispettivi store.

Il link ufficiale di Bayartsetseg Altangerel come Miss Mondo:

http://www.missworld.com/contestants/Mongolia2/

16th Dic2016

Adrienne La Russa

Adrienne La Russa è nata a New York il 15 maggio 1948. Di origine Italo Americana, è conosciuta principalmente per il ruolo di Brooke Hamilton ne Il tempo della nostra vita, nella quale recitò dal 1975 al 1977.

Apparve come come ospite in alcuni programnmni TV  tra la fine degli anni settanta e l’inizio degli anni ottanta ed ebbe un ruolo di supporto nella mini-serie Colorado. La Russa interpretò anche il personaggio di Clemma Zent, la figlia dei protagonisti della serie Levi e Lucinda Zent.

Alla fine degli anni sessanta lavorò anche in Italia, prendendo parte a quattro film.

Nel 1984 sposò Steven Seagal che in quel periodo conobbe Kelly LeBrock (era la sua guardia del corpo) e con il quale iniziò una relazione in cui rimase incinta. In seguito a questo fatto il matrimonio di Seagal con La Russa fu annullato nel 1987.

14th Dic2016

Erdenetuya Batsukh

Erdenetuya Batsukh, meglio conosciuto come Elle, è l’attuale moglie di Steven Seagal. La coppia ha un figlio, nato il 17 settembre 2009 di nome Kunzang.

Elle è nata in Mongolia ed è stata formata come danzatrice fin da tenera età presso il Palazzo dei Bambini a Ulaanbaatar, Mongolia. Dopo il diploma di scuola superiore ha proseguito la carriera da ballerina professionista. Ha vinto numerosi concorsi di danza, è considerata ad oggi la migliore ballerina della Mongolia.

Elle ha lavorato come interprete di Steven Seagal quando ha visitato la Mongolia nel 2001. Si sono reincontrati nel 2012 quando Seagal stava raccogliendo fondi per finanziare un film su Genghis Khan (mai prodotto).
Elle è stata l’ assistente di Seagal per cinque anni prima di sposarsi.

12th Dic2016

Kelly LeBrock

L’attrice e modella Kelly LeBrock, noto Sex Symbol degli anni 80, è stata la terza moglie (1987–1996) di Steven Seagal, da cui ha ha avuto 3 figli.
Seagal si era sposato da poco con l’attrice Adrienne La Russa nonostante la pratica di divorzio da Fujitani non fosse stata del tutto perfezionata.
Nel mentre conobbe la LeBrock (era la sua guardia del corpo) con il quale iniziò una relazione e in cui rimase incinta. In seguito a questo fatto il matrimonio di Seagal con La Russa fu annullato e lui sposò la LeBrock il 5 Settembre 1987.

Nel 1996, la LeBrock indicò nei documenti di richiesta di divorzio il seguente motivo: “differenze inconciliabili” (abbastanza comune negli Usa, termine adottato spesso per concludere velocemente un matrimonio).
In questa occasione emerse che Seagal aveva una relazione con Arissa Wolf (che rimase anch’egli incinta), originariamente assunta come bambinaia per i loro figli.

Kelly le Brock è nata negli Stati Uniti da padre canadese e madre di origine irlandese, si trasferì da piccola ad Hastings, nel Regno Unito.
All’età di 16 anni intraprese l’attività di modella ottenendo ben presto un grande successo con numerose apparizioni sulla stampa specializzata e divenne testimonial per alcune campagne pubblicitarie.

Esordì al cinema nel 1984, come protagonista della commedia La signora in rosso (insieme al recentemente scomparso Gene Wilder), che la consacrò ad icona sexy del cinema degli anni ottanta. L’anno successivo interpretò nuovamente il ruolo di femme fatale in La donna esplosiva (con un giovanissimo Robert Downey Jr.).

Nel 1990 ha girato Hard to Kill (duro da uccidere) insieme al marito Steven Seagal.

In seguito a partecipato ad alcune serie televisive nel Regno Unito.

11th Dic2016

Steven Seagal: la legge sono io su Cielo

Sul Canale 26 DDT Cielo, 126 su SKY Cielo HD ogni Sabato e in replica Domenica.

Seguiamo Steven Seagal, segue da vicino la vita da poliziotto dell’attore (possiede realmente una carica di Vice Sceriffo). Vedremo Seagal pattugliare le strade, catturare ladri d’auto, sventare rapine, indagare su alcuni omicidi, salvare un bambino di due anni coinvolto in un incidente stradale e arrestare un giovane che possiede illegalmente una 44 Magnum. L’attore partecipa inoltre a una serie di azioni antidroga, facendo irruzione in un motel dove si smerciano stupefacenti e arrestando diversi spacciatori. Tra una lezione di aikido e una cena a base di sushi, di cui è goloso, Seagal è poi impegnato a prestare soccorso alle famiglie colpite dall’uragano Katrina, a salvare animali in pericolo e a raccogliere fondi per un centro di recupero per tossicodipendenti.

Sabato ore 20:15 – 20:45
Domenica ore 20:10 – 20:40

11th Dic2016

Miyako Fujitani

Miyako Fujitani, è stata la prima moglie di Steven Seagal (1975–1986) da cui ha avuto due figli: Ayako Fujitani, Kentaro Seagal.

Detiene il grado di 7 ° dan di Aikido.
Il suo rango le è stato conferito Tokyo Aikikai a Osaka, Giappone.
Miyako sensei ha praticato l’arte di Aikido per 45 anni, ha ricevuto il suo Shodan e la prima cintura nera dal fondatore dell’Aikido, Morihei Ueshiba.

Insiene a Steven Seagal a partire dal 1975 hanno gestito il dojo ereditato dai suoi genitori.

10th Dic2016

Steven Seagal spot Carlton Dry

Nel 2010 Steven Seagal ha partecipato ad un curiosa campagna pubblicitaria per la birra Australiana Carlton Dry.

Lo spot è nato da un concorso in cui si chiedeva di raccontare le più divertenti storie su se stessi, la storia vincente è stata trasformata in un mini film online di tre minuti, un trailer di  30 secondi caratterizzato dal solito stile di Seagal ed 2 successivi spot.

La campagna è stato sviluppata presso Clemenger BBDO, Melbourne dal direttore creativo esecutivo Ant Keogh, direttore artistico Luke Thompson, copywriter Seymour Pope, agenzia del produttore Sevda Cemo, Senior Producer di stampa Mary Darzi, progettista / tipografo Simon Redwood, pianificatori strategici Michael Derepas e Sam Mackisack, direttore del gruppo Glenn Maddocks, gestione del team Nick Cohen e Brendan Taylor. Hanno lavorato inoltre con Carlton il direttore marketing Paul Donaldson, il responsabile marketing del gruppo Vincent Ruiu, il brand manager di alto livello Mick McKeown e il suo assistente Kellie McCallum.

Le riprese nel deserto sono dirette dal regista Brendan Gibbons tramite Curious Film, Melbourne con il produttore esecutivo Matt Noonan, produttore Tara Riddell e il direttore della fotografia Jeffrey Kimball.

Hanno partecipato inoltre alle altre riprese: il regista Brendon Gibbons, il direttore della fotografia Darko Suvak, il produttore Tara Riddell, il redattore Luke Haigh.

Ecco i Video:

 

09th Dic2016

Steven Seagal a Let them talk Russia

Steven Seagal e l’ultima moglie Erdenetuya Batsukh sono stati ospiti del noto Talk Show Russo Let them talk con Andrey Malakhov.

 

08th Dic2016

Le tappe Salienti del cambiamento fisico di Seagal

Come descritto nel nostro articolo Steven Seagal caratteristiche principali il fisico di Steven Seagal ha subito una “pesante” evoluzione nel corso della sua lunga, attiva e variegata carriera.

Ripercorriamo alcune tappe salienti.

Nico (Above the Law) 1988

Il film che gli ha dato notorietà internazionale, fisico scultoreo, atteggiamento da Italo-americano spavaldo, “scalcia culi” per eccellenza.

Out for Justice (Giustizia a tutti i Costi) 1991

Dopo Nico sembra aver preso circa 8/10 chili. Nessun problema, però, vestito in maniera improbabile, sempre Italo-americano temuto dai mafiosi, come sempre fa giustizia a modo suo.

On Deadly Ground (Sfida tra i ghiacci) 1994

Film auto prodotto, primo vero e cocente flop della sua carriera, felpa con cappuccio e coltello, nessuna pietà per gli “inquinatori”.

The Glimmer Man (Delitti inquietanti) 1996

Altro flop, il suo peso corporeo aumenta ancora, la pietà invece no.

Exit Wounds (Ferite mortali) 2001

Dopo aver preso una breve pausa dal cinema, Seagal torna sostanzialmente uguale nella parte del solito poliziotto senza regole ed ottierne un buon (e meritato) successo di pubblico.

Half Past Dead (Infiltrato speciale) 2002

Rotto il contratto con Warner Bros approda in casa Sony/Columbia, Seagal è nuovamente ingrassato (è notevolmente gonfio in volto) ma è sempre molto arrabbiato. Temiamo che la bandana servisse più che per donargli un’aria da Gangester a nascondere l’inizio della calvizia post codino.

Flight of Fury (Black Thunder – Sfida ad alta quota ) 2007

Probabilmente qui inizio il suo nuovo “stile di combattimento”, movimenti minimi e un pò impacciati, gli basta “sfiorare” qualcuno per creare danni devastanti,  per noi è sempre fantastico!.

Machete 2010

Un ruolo da comprimario “cattivo” un pò sofferto, in effetti ricorda Tony Soprano (il compianto James Gandolfini).

Absolution (Absolution – Le regole della vendetta) 2015, Code of Honor  2015, The Asian Connection  2016,  Sniper Special Ops (Sniper – Forze Speciali ) 2016, Killing Salazar 2016, The Perfect Weapon 2016, End of a Gun End 2016, Contract to Kill Contract 2016

Sempre inarrestabile (nonostante sia ingrassato ancora) partecipa ad almeno 3/4 film all’anno, invidiamo e siamo felici della sua capacità di essere, a 64 anni, ancora così attivo (e cattivo quando serve!).

Pagine:12»